La Liga!

 

Il Barcellona passeggia a Basilea

Prova di forza del Barcellona di Pep Guardiola che schianta il Basilea per 0-5 al St. Jakob Park. Assoluto protagonista della partita uno scatenato Bojan Krkic che segna una doppietta e fa vedere molte cose interessanti.


Pari e primo posto per Atletico e Liverpool

Atletico e Liverpool pareggio confermando un certo dominio su questo girone: ma non è stata una partita comoda per nessuno. L'Atletico, reduce da tre sconfitte di fila respirava aria di contestazione in una tensione notevole per via delle sanzioni Uefa relative alla partita contro il Marsiglia; il Liverpool, in vantaggio in avvio con una gran rete di Keane, nel secondo tempo ha sofferto moltissimo. E il pareggio sta paradossalemente stretto a entrambe le squadre considerando le due nitide palle gol salvate da Franco su Babel e Reina su Miguel.


Orgoglio Juve, Real sconfitto

All'Olimpico la squadra di Ranieri supera 2-1 il Real Madrid. Bianconeri subito in vantaggio con una perla di Del Piero, il raddoppio arriva nella ripresa e porta la firma di Amauri. Van Nisterlooy accorcia le distanze, ma la Juve regge fino alla fine.


Villareal super, annientato un ostico Aalborg

Aveva una buona occasione per mettere una bella distanza tra se e gli avversari il Villareal, e i gialli non deludono. Pur contro un buon Aalborg, che nel primo tempo costringe gli spagnoli a subire eccessivamente la loro aggressività, il sottomarino fa tutto molto bene: reagisce al vantaggio avversario con Giuseppe Rossi, un bel piattino su affondo da destra, e Capdevila autore di un gol meraviglioso, e poi dilaga con tre gol di Llorente, entrato nel secondo tempo a dare quel peso offensivo che nella prima frazione era mancato.


L' Atletico torna a casa: squalifica rinviata
Ma niente ritorno a casa per il Nino

Lo ha comunicato oggi lo stesso Atletico Madrid sul suo sito internet. Poi anche l'Uefa ha emesso una nota spiegando che per la partita con i 'Reds' la squalifica è stata sospesa per motivi organizzativi: c'é stato troppo poco tempo fra la decisione della commissione disciplinare della confederazione continentale e la data (22 ottobre) della partita con il Liverpool per poter spostare la partita altrove.
Non ci sarà purtroppo l'ex Fernando Torres, infortunatosi ieri in occasione delle qualificazioni mondiali con la Spagna.


Salta la prima panchina: all'Osasuna via Ziganda dentro Camacho

E' tempo di avvicendamenti in panchina anche in Spagna. L'Osasuna ha infatti esonerato dopo sole 6 giornate di campionato il tecnico Josè Angel Ziganda. Il suo posto è stato preso dall'ex-tecnico della Spagna e del Real Madrid, Josè Antonio Camacho, che esordirà domenica in trasferta contro lo Sporting Gijon.


Addio fattore campo in Champions per l'Atletico Madrid: l'Uefa prepara la mazzata...

La commissione di disciplina dell'Uefa ha deciso di squalificare per due giornate il campo dell'Atletico Madrid a causa di quanto successo lo scorso 1 ottobre in occasione della partita di Champions League contro il Marsiglia. Lo ha reso noto l'Uefa con un comunicato diffuso sul proprio sito.


Torna il Barça-spettacolo, ma e’ sempre in testa il duo Villa-Rossi

In una giornata che incorona il gioco offensivo dei blaugrana, rimangono in vetta sia il Valencia sia il Villarreal. Fermato il Real, a -3 dalla vetta.


Senna basta e avanza, Villareal ok

Dopo l'ottimo pareggio alla prima contro il Manchester United, il Villareal tiene il passo dei campioni in carica e ottiene la prima vittoria, in casa contro gli scozzesi del Celtic, in questa sua secobda partecipazione di sempre alla Champions League.


Real corsaro a San Pietroburgo, serve il solito Van Nistelrooy

Gran partita dei russi, Real come sempre non particolarmente spettacolare ma incredibilmente cinico sotto-porta. Dopo il vantaggio immediato su autogol di Hubocan, i russi pareggiano con Danny; l'eterno Van Nistelrooy firma il gol-vittoria.


Quasi al tappeto, Messi salva il Barcellona

Brutta partita dei catalani di Pepe Guardiola, che vengono dominati per tutta la partita dagli ucraini dello Shaktar Donetsk, ma Messi si inventa una doppietta nel finale e salva il Barça da una sconfitta meritata.


Atletico formato Champions: steso anche il Marsiglia

Prova di carattere dell'Atletico Madrid alla prima in Champions davanti al proprio pubblico: un ostico Marsiglia piegato dalla prodezza di Aguero e il gol di Raul Garcìa.


Real e Barça all’ultimo respiro, super-Rossi porta il "submarino" in vetta

Clamorose vittorie nel finale per merengues e blaugrana, ancora all’inseguimento del Villarreal di Giuseppe Rossi e del Valencia di Villa.